Come ogni anno, a metà percorso tiriamo le fila e 'diamo i numeri' relativi alla nostra scuola. Ecco i risultati:

A settembre abbiamo ricevuto 113 nuove iscrizioni, che si assommano alle 45 riconferme di allieve che avevano frequentato lo scorso anno scolastico.

Abbiamo accolto 122 signore, dovendo rifiutarne 30 per mancanza di spazio per i bambini. Delle signore inserite nelle classi attualmente frequentano con regolarità 86.

 

Delle 30 che certamente non torneranno più:

  • 4 sono state espulse per troppe assenze (di queste 1 aveva il bambino nel nostro parking)
  • 8 non sapevano a chi lasciare i bimbi
  • 2 sono tornate in patria
  • 5 hanno dovuto interrompere la frequenza per problemi di salute (2 gravidanza)
  • 2 hanno iniziato a lavorare
  • delle restanti 9 non sappiamo nulla (6 si sono iscritte ma poi non sono più tornate).

 

Abbiamo avviato 6 classi:

  • Analfabete totali,
  • Analfabete in grado di comunicare in italiano
  • A00 Primo livello di italiano con scarsa scolarità pregressa
  • A00 Primo livello di italiano con buona scolarità pregressa
  • A0 Principianti (obiettivo di fine corso A1)
  • A1 Intermedie (obiettivo di fine corso il consolidamento dell’A1)
  • A1 Avanzate (obiettivo di fine corso la certificazione CILS A2)

A metà anno scolastico pensiamo di limitarci a 5 classi per ottimizzare le nostre risorse.

Per quanto riguarda le nazionalità delle nostre allieve la situazione è la seguente:V.A.

Paese  V.A.
 Bangladesh  2
 Cina  7
 Ceylon  1
Egitto 83
Giappone 4
Gran Bretagna 1
India 2
Indonesia 1
Marocco 16
Senegal 1
Sri Lanka 2
Turchia 2



Durante le lezioni ospitiamo 27 bambini, di cui 20 negli spazi appositi. Gli altri hanno meno di 3 mesi e quindi sono in classe con la madri. Altri ne nasceranno prima della fine dell’anno.
Il bambino più piccolo è entrato a scuola a 5 giorni!
Stiamo seguendo le nostre ex allieve iscritte alla scuola civica di lingue di viale Murillo come da sperimentazione comunale. Purtroppo l'insegnante ha avuto problemi di salute che si sono tradotte per la classe in un'importante perdita di lezioni, ma speriamo che si recuperino le ore e le signore riescano ad affrontare l’esame per la certificazione CILS B1.